Guadagnare Con Un Blog 6 1 Consigli Utili

Guadagnare con un blog: 6 [+1] consigli utili

Come fare un blog per guadagnare online

A molti piacerebbe poter lavorare da casa, secondo i propri tempi e gestendo in autonomia i propri impegni, certamente non si tratta di una cosa immediata, ma creare il proprio blog e monetizzarlo potrebbe essere un buon punto d'inizio. In questo articolo ti daremo i nostri 6 [+1] consigli per iniziare a guadagnare con un blog.

È molto importante però sapere che nulla si ottiene facilmente, neppure online. Per riuscire a monetizzare il proprio blog occorre molta perseveranza, pazienza, voglia di lavorare e le giuste strategie di marketing. Detto questo, partiamo dalle basi, ovviamente dalla creazione del blog.

1. Scegli l'argomento

La prima cosa da fare, prima di pensare a sponsorizzare e guadagnare, è decidere bene quello che vogliamo dire. Per poterlo monetizzare, il nostro blog deve essere molto frequentato, deve poter attirare un gran numero di persone, deve riuscire a creare una community interessata a quello che dici e a come lo dici. Scegli un argomento specifico, è meglio un blog monotematico con una nicchia ben targettizzata che un blog generalista che parla di tanti argomenti senza avere un pubblico specifico.

Rifletti bene, quindi, su quale argomento scegliere: deve essere qualcosa di cui sei esperto e che ti appartenga per riuscire a parlarne con costanza, riuscendo ad appassionare anche i tuoi lettori. Trova la tua nicchia di appartenenza e studia il tuo pubblico, valuta cosa gli può piacere, in che modo i tuoi articoli possono essere utili, dare informazioni o risolvere problemi. E, soprattutto, resta sempre coerente per evitare di perdere lettori scrivendo di argomenti a caso, scrivi tanto, spesso e fai articoli di circa 1000/1500 parole, Google ama gli articoli lunghi. 

2. Studia i tuoi competitor

La seconda cosa da fare, prima di creare il blog, è confrontarsi con chi fa il tuo stesso lavoro da più tempo di te. Prendere spunto da chi già riesce a guadagnare con il proprio sito è indispensabile per non fare inutili errori (si evita così di fare errori già fatti da loro in precedenza). Quindi, non guardare gli ultimi arrivati, segui quelli che hanno un blog da diversi anni. Scegli solo quelli in target, vedi cosa pubblicano, quando e quanto. Studia il loro modo di scrivere, di porsi e poi com'è strutturato il blog, il numero di visite giornaliere, i social collegati, il modo che utilizzano per promuoversi, quanti e quali banner pubblicitari hanno inserito.

Analizzando i tuoi competitor, ti potrebbe essere utile Seozoom, per trovare le parole chiave più ricercate, anche in un'ottica di promozione attraverso articoli SEO. Cerca di raccogliere più informazioni possibili per partire avvantaggiato.

3. Fai un programma

Molte persone, pur partendo con tutte le buone intenzioni, non vedendo subito risultati si scoraggiano, smettono di scrivere ed abbandonano il blog. In questo modo non potranno mai arrivare a guadagnarci. Impara a fare un vero e proprio piano editoriale, un articolo a settimana è un buon punto di partenza. Prepara anche una lista di cose da dire, approfondisci bene gli argomenti, magari partendo dalle parole chiave trovate con Seozoom, decidi quando vuoi pubblicare e fallo ogni volta con costanza, lo stesso giorno e alla stessa ora. Fissa un appuntamento, datti una regola di pubblicazione, una data o un orario da attendere ai tuoi lettori, in modo da creare un'aspettativa.

L'importante è "dosare le forze" se scrivi tantissimo all'inizio, arriverà ben presto il momento che non saprai più che dire, ma lo stesso vale per il contrario, se scrivi troppo di rado non riuscirai a generare traffico e perderai interesse.

4. Parla del tuo blog

Una volta creato il sito, devi riuscire a far arrivare il maggior numero di visite: senza traffico è impossibile guadagnare con un blog, quindi non si tratta solo di generare contenuti interessanti ma anche e soprattutto di promuoverli. Esistono diversi metodi per pubblicizzarsi, alcuni gratuiti che puoi fare in autonomia con un po' di costanza e faccia tosta, altri a pagamento.

Tra quelli che puoi e, anzi, devi fare gratuitamente troviamo:

  • La newsletter: avvisa sempre i tuoi lettori che hai scritto un nuovo articolo e invitali a leggerlo e magari commentarlo
  • Condividi gli articoli del blog sui social, sia sulla pagina dedicata al blog che sulla tua personale
  • Entra in gruppi o community in target con il tuo blog e cerca di farlo conoscere

5. Per arrivare a guadagnare con un blog devi generare tanto traffico

Come abbiamo già detto, per poter monetizzare un blog occorre generare molte visite ed inizialmente può essere difficile, ma non ti devi scoraggiare. Per creare maggiore traffico sul tuo sito puoi attuare delle piccole strategie di marketing che faranno crescere rapidamente le tue interazioni. Investire un piccolo budget può essere un buon modo per ottenere grandi risultati in breve tempo e trasformare il tuo sito in un'attività redditizia. 

Tra i metodi più efficaci per generare traffico troviamo:

  • La creazione di articoli SEO che riescano a far posizionare il tuo sito su Google
  • La sponsorizzazione sui Social
  • La sponsorizzazione su Google
  • Affiliate Marketing (link autorevoli da altri siti che portano traffico qualificato)

Questo tipo di promozioni ti permetteranno di scegliere il pubblico a cui mostrarle, portando sul tuo sito utenti selezionati, targettizzati ed in linea con i tuoi argomenti, quindi sicuri nuovi membri per la tua community. Per farlo in maniera ottimale, però, occorre metodo, studio e una precisa strategia di marketing.

6. Ora puoi iniziare a monetizzare

Quando sarai riuscito a far crescere il tuo sito potrai iniziare a guadagnare davvero. Esistono diversi metodi, se sceglierne uno solo o usarli tutti insieme dipende da voi, l’importante è farlo in modo intelligente e ottimale. Vediamo i migliori:

  • Google Adsense, un servizio che ti permette di inserire banner pubblicitari all'interno del tuo sito e guadagnare ogni volta che uno dei tuoi lettori ci cliccherà.
  • Affiliazioni, ovvero la promozione e vendita di prodotti di atri, guadagnando una percentuale ogni volta che qualcuno cliccando sul link acquisterà il prodotto.
  • Vendita di banner pubblicitari per altre aziende sul tuo sito.
  • Vendita di link all'interno dei propri articoli posizionati.

Consiglio Bonus: Per far decollare il tuo business rivolgiti ad un team di esperti

Per promuovere il tuo sito, farlo crescere esponenzialmente e renderlo un'attività davvero redditizia, rivolgiti a FluidaMente. Grazie agli anni di esperienza ad alto livello del nostro team ti garantiamo la professionalità e la qualità necessarie per avviare, gestire o migliorare il tuo sito.

Per qualsiasi informazione o richiesta, contattaci, sapremo fornirti una guida intelligente per iniziare a guadagnare con il tuo blog.

Ricevi le news più importanti per il tuo business online:

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Inizia Ora!

Inviaci le tue richieste e spiegaci che prodotto o servizio vuoi promuovere per iniziare a ottimizzare il tuo sito e a crescere sul Web

Contattaci


Paolo Ercolani

Scritto da:


Digital Strategist & Marketer

Altri articoli dello stesso autore

Logo Fluidamente
google partner

Skills

  • Google Partner
  • Facebook Ads Expert
  • WordPress & Woocommerce Expert
  • Prestashop Silver Partner
  • Aruba Business Partner